Suicidio di una guardia a Monza, preoccupazione dei sindacati

Tredicesimo suicidio in due anni di una guardia carceraria in Brianza ieri sera. Ad uccidersi un assistente capo di polizia penitenziaria di 38 anni. Denuncia Sarno della Uil Pa: “Non si può nascondere che i poliziotti penitenziari operino costantemente in situazioni di grande disagio”

E' il tredicesimo suicidio di una guardia carceraria in due anni quello avvenuto la notte scorsa a Monza. A togliersi la vita questa volta un 38enne assistente capo di polizia penitenziaria in servizio presso la Casa Circondariale di Monza.

Non si può nascondere che i poliziotti penitenziari operino costantemente in situazioni di grande disagio, oberati da carichi di lavoro e turni insostenibili. Da tempo denunciamo, inascoltati, la rabbia, la frustrazione, la demotivazione e la depressione del personale” ha detto Eugenio Sarno della Uil Pa.

“L'effetto burn-out tra i poliziotti penitenziari” prosegue Sarno “è una forma di disagio professionale protratto nel tempo e derivato dalla discrepanza tra gli ideali del soggetto e la realtà della vita lavorativa. Per questo riteniamo, e lo ribadiamo oggi con forza, dopo la tragedia di Monza, che l'istituzione di appositi Centri specializzati in grado di fornire un buon supporto psicologico agli operatori di Polizia garantendo la massima privacy a coloro i quali intendono avvalersene, possa essere un' occasione per aumentare l'autostima e la consapevolezza di possedere risorse e capacità spendibili in una professione davvero dura e difficile".
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La provocazione di Cracco in Galleria (Milano): ai suoi clienti solo mezza pizza

  • L'anziana che ha "truffato" i truffatori: così una 87enne ha fatto arrestare la "nipote" a Milano

  • Trovato morto a 47 anni Alessandro Catone, il "Porco schifo" di YouTube

  • Il maltempo fa paura: "Forti temporali in arrivo, fino a 150mm di acqua in 6 ore" (Poi la grandine)

  • Milano, ecco lo store di Off-White in pieno centro: è il brand per cui tutti si mettono in fila

  • Milano: folle fuga dei rapinatori contromano, i poliziotti li prendono a schiaffi e calci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento