Cronaca Cinisello Balsamo

L'ex guardia giurata con 14 chili di droga in casa (ma non più le pistole)

Nei guai un 47enne. Gli agenti a casa sua non hanno trovato le armi denunciate, ma 14 chili di droga

Le armi non c'erano più, ma in quella stanza che aveva cercato di tenere chiusa c'era ben altro. Un uomo di 47 anni, un italiano senza precedenti alle spalle ed ex guardia giurata, è stato arrestato lunedì pomeriggio a Cinisello dalla polizia con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti dopo che in casa sua sono stati sequestrati oltre dieci chili di droga. 

Per lui i guai sono iniziati in realtà domenica notte, quando alcuni vicini hanno chiesto aiuto al 118 perché sentivano lamentele e rumori arrivare dall'appartamento del 47enne. Quando i soccorritori sono arrivati sul posto, hanno trovato l'ex guardia giurata in evidente stato confusionale e con delle ferite al volto, che - almeno stando al racconto dell'uomo - si sarebbe procurato cadendo in giardino. 

I due uomini con i borsoni pieni di Amnesia Haze, la "super marijuana"

Le indagini del commissariato hanno permesso di verificare che, proprio in virtù del suo vecchio lavoro, il ferito aveva denunciato il possesso di tre armi, motivo per cui nel pomeriggio seguente - quando è stato dimesso - gli agenti sono andati a casa sua a controllare. Il 47enne ha detto ai poliziotti che le tre pistole erano nella cassaforte, che è però risultata vuota. Da una stanza chiusa a chiave sono invece saltati fuori 13 chili e 800 grammi di hashish, gran parte con il logo "Amnesia haze", una "speciale" qualità di droga con livelli di Thc molto alti. 

L'ex guardia giurata - che ora si trova in carcere a Monza - è stata quindi arrestata per il possesso della droga e denunciata per la sparizione delle armi, che al momento sembrano scomparse nel nulla. Agli investigatori anche il compito di capire cosa fosse successo davvero la notte in cui il 47enne è finito in ospedale. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'ex guardia giurata con 14 chili di droga in casa (ma non più le pistole)

MilanoToday è in caricamento