rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Cronaca

Guasto sulla linea Le Nord: sei treni soppressi e pesanti ritardi

Un convoglio ha tranciato, nella galleria della Stazione Garibaldi a Milano, la linea aerea per l'erogazione dell'alimentazione. L'episodio si è verificato alle 17.40 di ieri

Sei treni Trenitalia-Le Nord sono stati soppressi, nel pomeriggio di ieri dopo che un convoglio ha tranciato, nella galleria della Stazione Garibaldi a Milano, la linea aerea per l'erogazione dell'alimentazione. L'episodio si è verificato verso le 17,40. I treni riguardavano le linee da e per Chiasso, Monza-Lecco e Bergamo. La circolazione è stata riattivata, verso le 19, ma a binario unico. Diversi altri convogli hanno riportato ritardi.

Il treno rimasto bloccato era quello partito da Lecco alle 16,09: i passeggeri sono quindi rimasti in galleria una cinquantina di minuti prima che il convoglio fosse rimosso. Sul posto, come prevedono le normali procedure di sicurezza, sono intervenuti i vigili del fuoco. La circolazione su entrambe le direzioni è stata riattivata, spiegano Le Nord scusandosi con i passeggeri per i disagi, alle 20.

Le Nord, hanno precisato che "contrariamente a quanto comunicato in un primo momento, non è ancora stata accertata la causa della caduta della linea aerea".


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Guasto sulla linea Le Nord: sei treni soppressi e pesanti ritardi

MilanoToday è in caricamento