Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca Assago

Hacker 24enne fermato: aveva appena rubato password di 1,4 milioni di caselle email

Il giovane aveva "colpito" la rete interna di Italia On Line (Libero e Virgilio)

Si era piazzato in un bar vicino agli uffici di Italia On Line ad Assago, con tanto di enorme antenna e laptop, e da lì aveva messo in atto l'attacco informatico alla rete wifi dell'azienda attraverso una password che ancora non si sa se gli sia stata fornita da un dipendente infedele o sia stata a sua volta "rubata".

Un giovane milanese di 24 anni è stato fermato dai carabinieri della cittadina dell'hinterland sud di Milano - riferisce il Corriere - appena dopo essere riuscito a inviare le credenziali di caselle email private. Si parla di qualcosa come 1 milione e 400 mila clienti (Virgilio e Libero).

Era la seconda volta che il 24enne veniva individuato, ma la prima volta era sfuggito alla cattura. L'indagine non è però finita: il giovane non ha agito per suo conto ma, secondo quanto viene riferito, ha ricevuto l'incarico da (al momento) ignoti attraverso una chat di Telegram, in cambio di un pagamento in Bitcoin. 

L'azienda ha immediatamente avvisato tutti gli utenti coinvolti, forzandoli ad un cambio di password per continuare ad accedere alle rispettive caselle di posta elettronica e questo sicuramente ha impedito conseguenze drammatiche, almeno dirette. Deve però stare attento chi utilizza la stessa password per una pluralità di servizi, quali ad esempio l'internet banking. Questi utenti è bene che cambino anche le altre password. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Hacker 24enne fermato: aveva appena rubato password di 1,4 milioni di caselle email

MilanoToday è in caricamento