Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Halloween al Leoncavallo, è morto il ragazzo di Lucca: donato il cuore

Il ragazzo, 17enne, era ricoverato all'ospedale Niguarda dallo scorso 31 ottobre per un'epatite fulminante causata dell'assunzione di un mix di droghe la notte di Halloween al Leoncavallo. La famiglia ha autorizzato la donazione degli organi

E' morto sabato mattina il ragazzo di 17 anni, di Lucca, ricoverato dal 31 ottobre scorso all'Ospedale Niguarda di Milano dopo un'epatite fulminante scatenata da un abuso di ecstasy e cannabis al centro sociale Leoncavallo di Milano. Ne ha avuto conferma l'ANSA dallo stesso ospedale. La famiglia del ragazzo ha dato l'assenso alla donazione degli organi. L'unico organo che sarà possibile espiantare è il cuore. Le condizioni del ragazzo infatti hanno aggravato la funzionalità degli altri organi.

Le indagini. Sono gli agenti della Squadra mobile della Questura di Milano ad occuparsi delle indagini. L'inchiesta, affidata al pm di Milano Gianluca Prisco, procederà con tutta probabilità con l'ipotesi di reato di 'morte come conseguenza di un altro reato'', lo spaccio di droga. Le indagini mirano dunque a individuare chi ha ceduto l' ecstasy al ragazzo il quale, a detta dei medici dell'ospedale Niguarda, aveva una quantità "spaventosa" di anfetamine nel sangue.

Le mamme del Leoncavallo.
"Apprendiamo con estremo dispiacere che il ragazzo di Lucca che si è sentito male sabato 30 ottobre presso il Leoncavallo Spazio Pubblico Autogestito oggi è deceduto". Le mamme del Leoncavallo esprimono così i sentimenti che provano per la morte del ragazzo di 17 anni morto per l'assunzione di ecstasy nel corso di una festa nel centro sociale milanese.


"Non ci sono parole sufficienti per esprimere il nostro dolore e dispiacere - scrivono in una nota le Mamme del Leoncavallo -. Come Mamme Antifasciste del Leoncavallo ci stringiamo alla famiglia ed esprimiamo tutto il nostro cordoglio e la nostra solidarietà".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Halloween al Leoncavallo, è morto il ragazzo di Lucca: donato il cuore

MilanoToday è in caricamento