Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca

Il patrimonio boschivo lombardo è aumentato dell’1,5%

Secondo il “Rapporto sullo stato delle foreste in Lombardia” elaborato da Ersaf, la superficie forestale è incrementata dell'1,52% rispetto ai precedenti rilievi del 2000

Uno scenario completo sul patrimonio forestale lombardo è stato per la prima volta reso possibile con la presentazione dei contenuti nel "Rapporto sullo stato delle foreste in Lombardia" elaborato da Ersaf (Ente regionale per i servizi all'agricoltura e alle foreste) su incarico di Regione Lombardia e presentato di recente a Milano.

"Il rapporto - sottolinea l'assessore all'Agricoltura, Luca Daniel Ferrazzi - è un'occasione per riepilogare e assemblare dati sulla consistenza del patrimonio forestale e sulla filiera bosco-legno. I dati confermano la buona salute del settore, con superfici in aumento: è il frutto della costante attenzione della Regione e dell'assessorato all'Agricoltura".

La consistenza del patrimonio forestale al 31 dicembre 2007 era di 617.121 ettari, pari al 25,85% del territorio regionale. Sono dati che, infatti, permettono di rilevare come la superficie forestale sia incrementata dell'1,52% rispetto ai precedenti rilievi del 2000.

"La conoscenza del nostro patrimonio forestale – conclude l'assessore Ferrazzi - è molto importante perché consente di programmare gli interventi futuri con maggiore precisione sul tipo di progetti da portare avanti per mantenere alta la qualità dei nostri boschi e la loro fruibilità per i cittadini, che è un aspetto a cui sempre più collaborano anche le imprese agricole".
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il patrimonio boschivo lombardo è aumentato dell’1,5%

MilanoToday è in caricamento