rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Cronaca

Stop del Tar alla ruota panoramica, Cadeo: "Gara da rifare"

Il Tar accoglie il ricorso di uno dei partecipanti alla gara di assegnazione della ruota panoramica e sospende il progetto. Per l'Assessore Cadeo a questo punto "la cosa migliore è annullare l'intera gara e farne una nuova". Contraria la società che si è appellata al Tribunale regionale

Ancora una battuta d’arresto per la ruota panoramica. Dopo un iniziale entusiasmo, l’idea era stata accantonata dall’Assessore Cadeo, per poi essere ripescata dal sindaco Moratti, per poi essere di nuovo rivalutata, perché uno dei partecipanti alla gara d’appalto aveva annunciato un ricorso al Tar.

Ebbene il ricorso c’è stato e il Tar lo ha accolto: per ora quindi la Wonder Wheel, che era stata incaricata dell’installazione, non potrà erigere la ruota nei pressi dell’Arena. L’assessore Cadeo, come già aveva annunciato, ritiene che a questo punto sia il caso di rifare la gara di assegnazione del progetto.

“A questo punto credo che la cosa migliore sia annullare l’intera gara e farne una nuova” ha dichiarato. L’ipotesi però sembra non interessare alla Euro Park, la società che ha presentato ricorso al Tar: la società infatti ritiene che sia inutile un’altra gara e che loro potrebbero installare senza problema la ruota in meno di 30 giorni, quindi anche in tempo per Natale, come precedentemente annunciato dal Comune.


Per capire il perché della decisione del Tribunale di sospendere il progetto, bisogna attendere che le motivazioni della sentenza vengano depositate. Quello che si sa al momento è che una delle cinque offerte presentate durante la gara è stata fatta in busta aperta, violando così la regola della segretezza delle proposte.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stop del Tar alla ruota panoramica, Cadeo: "Gara da rifare"

MilanoToday è in caricamento