rotate-mobile
Cronaca Duomo / Piazza Santa Babila

Attivisti versano "sangue" nella fontana di piazza San Babila

Imbrattato anche il pavimento della piazza, con vernice rossa a rappresentare le vittime della strage di piazza Fontana: "Noi non dimentichiamo"

Blitz in piazza San Babila, in pieno centro di Milano, degli attivisti dei centri sociali e di collettivi studenteschi (Rete studenti Milano), che hanno versato vernice rossa nell'acqua della fontana delle piazza "per non dimenticare il sangue versato dalle vittime della strage di piazza Fontana", dopo la manifestazione studentesca del mattino.

I manifestanti, una decina, hanno anche disegnato diciotto sagome umane sul pavimento della piazza, e hanno appeso dei volantini davanti a un negozio in Galleria Vittorio Emanuele che secondo loro apparterrebbe a Delfo Zorzi.

Piazza S. Babila 'insanguinata' © Mesa Paniagua/MilanoToday

"12 dicembre, il sangue scorre ancora - si legge sui volantini - noi non dimentichiamo".

Il gruppo si è poi allontanato da piazza San Babila dopo un breve presidio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Attivisti versano "sangue" nella fontana di piazza San Babila

MilanoToday è in caricamento