Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca Casoretto / Via Arquà

Dieci uomini in un bilocale tra sporco e blatte: proprietario denunciato per "sfruttamento"

Il proprietario della casa, un italiano, è stato denunciato per "sfruttamento dell'immigrazione"

Avevano cinque metri quadrati ciascuno. Attorno a loro c'erano sporcizia, avanzi di cibo e blatte. La polizia locale di Milano ha scoperto, giovedì scorso, una sorta di "rifugio" per immigrati in un appartamento al quarto piano di un condominio di via Arquà, in zona via Padova. 

Nella casa, cinquanta metri quadrati totali, gli agenti del nucleo reati immobiliari hanno trovato dieci uomini - tutti stranieri - che dormivano in condizioni igieniche precarie, senza riscaldamenti né acqua calda. 

Otto delle dieci persone, provenienti dal Senegal e dal Gambia, non erano in regola con i documenti e sono state portate all’ufficio arresti e fermi della polizia Locale per essere identificate. Cinque di queste sono state denunciate per immigrazione clandestina, mentre le altre tre, già destinatarie di un ordine di allontanamento del Questore, sono state denunciate per inosservanza del provvedimento.

Il proprietario dell’immobile, un cittadino italiano, sarà invece indagato per "sfruttamento dell’immigrazione". Gli stessi ghisa, arrivati in via Arquà grazie alle segnalazioni degli altri residenti, hanno inoltre già chiesto all'autorità giudiziaria il sequestro della casa, al cui interno sono anche stati trovati 25 grammi di marijuana e un portafogli con 1285 euro. Il proprietario sarà poi multato con una sanzione di 3.200 euro per mancata comunicazione all’autorità di pubblica sicurezza dell’ospitalità a cittadino straniero.

“Sono situazioni intollerabili – ha commentato la Vicesindaco Anna Scavuzzo – e portano degrado, sporcizia e insicurezza sia nei condomini interessati che nei contesti circostanti. È molto utile che cittadini e amministratori segnalino alla Polizia Locale i casi di sovraffollamento perché gli agenti per intervenire necessitano di fare controlli e verifiche, le informazioni che raccogliamo con le segnalazioni sono importanti”.

Foto - La casa di via Arquà

casa immigrati sporcizia milano-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dieci uomini in un bilocale tra sporco e blatte: proprietario denunciato per "sfruttamento"

MilanoToday è in caricamento