rotate-mobile
Venerdì, 19 Aprile 2024
Il caso

I migranti nascosti nel cassone di un camion fermo all'Autogrill

Sul posto sono arrivate le forze dell'ordine e gli operatori del 118, che hanno trovato i 7 in discrete condizioni: erano solo un po' accaldati e disidratati

Il camionista ha sentito dei lamenti provenire dal cassone del camion che stava guidando. Così è arrivata la scoperta di 7 giovani, di età compresa tra i 19 e 22 anni, tutti nordafricani: erano nascosti in un tir che era fermo nell'area di servizio di Stradella (Pavia) dell'autostrada A21 Torino-Piacenza-Brescia.

L'autotrasportatore ha subito lanciato l'allarme. Sul posto sono arrivate le forze dell'ordine e gli operatori del 118, che hanno trovato i 7 in discrete condizioni: erano solo un po' accaldati e disidratati.

I giovani migranti, che erano saliti abusivamente sul camion a Ventimiglia (Imperia), sono stati condotti all'ospedale di Stradella (Pavia) per essere visitati e sottoposti a tampone, e poi in questura a Pavia. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I migranti nascosti nel cassone di un camion fermo all'Autogrill

MilanoToday è in caricamento