Cronaca

Imprenditore patteggia, molestava le dipendenti

Ha molestato sessualmente per due anni le sue dipendenti, che lo hanno denunciato. Un imprenditore milanese ha patteggiato un anno e otto mesi. Le vittime sono anche state risarcite economicamente

Un imprenditore milanese di 64 anni ha patteggiato una pena di un anno e otto mesi. L’uomo era accusato di violenza sessuale, per aver ripetutamente molestato negli anni due sue dipendenti: gli episodi si sarebbero verificati tra il 2004 e il 2006.

Dopo due anni di vessazioni una delle due donne ha trovato il coraggio di denunciare l’uomo. Una terza ha poi reso la sua testimonianza, che ha confermato quanto denunciato da una delle dipendenti.

L’uomo ha poi dovuto risarcire le vittime, una delle quali si era licenziata per le molestie e aveva intentato contro l’imprenditore una causa per mobbing.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Imprenditore patteggia, molestava le dipendenti

MilanoToday è in caricamento