Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca Gratosoglio / Via della Chiesa Rossa, 300

Madre denuncia figlio: "Si tiene i soldi dell'incasso del bar"

I due sono soci di un bar. Ma il figlio, non emettendo scontrini, farebbe figurare un fatturato minimo per intascare il ricavo

Madre denuncia figlio

Madre denuncia il figlio. E' successo a Milano, sullo sfondo la gestione di un bar in cui entrambi sono soci. L'inchiesta è per truffa ma parte dagli scontrini fiscali. La vicenda, riferita da Repubblica, sorge per i sospetti della madre, che dal 1999 al 2009 aveva materialmente gestito il locale (in via Chiesa Rossa) con buoni margini. Poi, con la gestione del figlio, i guadagni si sono trasformati in perdite. La donna ha voluto vederci chiaro e si è resa conto che il figlio non emetteva scontrini fiscali. Fatturato quasi inesistente, ergo conti in rosso. Ma in realtà i soldi c'erano.

La madre ha quindi chiesto al figlio la restituzione di 250 mila euro, frutto di un fatturato teorico di 450 euro al giorno, e ha portato in procura anche la chiavetta con le registrazioni delle telecamere di sorveglianza interne. Che proverebbero appunto la costante mancata emissione di scontrini fiscali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Madre denuncia figlio: "Si tiene i soldi dell'incasso del bar"

MilanoToday è in caricamento