menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I pompieri hanno spento le fiamme

I pompieri hanno spento le fiamme

Dà fuoco all'auto dell'ex convivente: arrestato

L'uomo ha agito per gelosia nella notte, poi è scappato per i boschi ma i carabinieri l'hanno atteso a casa e ammanettato

Un pregiudicato di 35 anni ha incendiato l'auto dell'ex convivente. E' successo nella notte tra venerdì e sabato a Cassano Magnago, nel Varesotto. Le fiamme si sono estese fino all'abitazione in cui dormivano la donna con i genitori. L'uomo, dopo il gesto, è scappato tra i boschi della zona ma sabato mattina è stato arrestato dai carabinieri mentre rientrava a casa: deve rispondere di incendio doloso aggravato e lesioni personali.

Sul posto i vigili del fuoco che hanno spento le fiamme. La donna e i genitori sono rimasti lievemente intossicati.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona arancione: le faq aggiornate a marzo 2021 per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento