rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Cronaca Gorgonzola / Via Trieste

Tenta di dare fuoco alla moglie: lei si getta dal balcone mentre lui viene avvolto dalle fiamme

Fortunatamente in casa non erano presenti i tre figli di quattordici, ventidue e ventitré anni

Voleva dare fuoco alla propria moglie. Per questo motivo ha scelto di bruciare l'appartamento dove vivevano. Nel farlo, anche i suoi vestiti si sono impregnati di benzina ed è stato avvolto dalle fiamme. La donna, invece, nel frattempo è riuscita a mettersi in salvo saltando dal balcone al primo piano. L'uomo, un quarantaduenne, in preda al panico ha cercato di salvarsi gettandosi dallo stesso balcone. E' stato ricoverato in gravissime condizioni per ustioni su tutto corpo.

E' successo venerdì pomeriggio, poco prima delle diciannove, in via Molino Vecchio a Gorgonzola (Milano). Secondo quanto ricostruito dai carabinieri, i due coniugi, entrambi albanesi, hanno iniziato a discutere sulla imminente decisione del tribunale in relazione alla loro separazione.

L'uomo ha versato in alcune stanze la benzina contenuta in una tanica e ha tentato di cospargere anche la moglie, una quarantunenne titolare di una piccola impresa di pulizie. Nel farlo ha intriso i propri abiti di liquido infiammabile e, nonostante i tentativi della donna di convincerlo a fermarsi, ha dato fuoco con un accendino.

La moglie è riuscita a salvarsi lanciandosi dal balcone del primo piano, il marito è stato avvolto dalle fiamme e dopo pochi secondi si è lanciato anch'egli dallo stesso punto. Fortunatamente nella loro abitazione non erano presenti i tre figli di quattordici, ventidue e ventitré anni.

AGGIORNAMENTO: L'uomo è morto in ospedale sabato pomeriggio, la notizia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tenta di dare fuoco alla moglie: lei si getta dal balcone mentre lui viene avvolto dalle fiamme

MilanoToday è in caricamento