menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Morta al Niguarda

Morta al Niguarda

Incendio in casa: donna di 66 anni muore in ospedale

Le fiamme dovute a un malfunzionamento di una stufa a legna che la pensionata stava accendendo. Portata al Niguarda in condizioni disperate, è deceduta

Morta al Niguarda di Milano una 66enne che nella serata di lunedì era rimasta ustionata in casa sua ad Angera, sul lago Maggiore.

La donna è stata attaccata dal fuoco mentre accendeva una stufa a legna. I vicini di casa hanno sentito le sue grida e l'hanno aiutata, chiamando anche il 118: da lì il ricovero in elisoccorso a Milano ma le sue condizioni erano disperate e non ce l'ha fatta.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento