rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Cronaca Baggio / Via Eugenio Quarti

Guerra tra rom e italiani a Baggio, "Si prendano i responsabili del raid razzista"

Intervento della Consulta rom e sinti di Milano, che si augura anche che gli abusivi "di ogni etnia" vengano allontanati dalle case popolari di via Quarti

Dopo l'episodio di Baggio, con una vera e propria "guerriglia" tra rom e altre persone scatenata dall'accusa che un rom stesse per investire in auto un bambino a piedi, e auto e furgoni bruciati, prende una durissima posizione la Consulta rom e sinti di Milano: "Ci auguriamo - si legge in una nota - che i responsabili del raid razzista siano identificati e puniti e che gli inquilini abusivi vengano sfrattati senza distinzioni etniche".

Secondo la Consulta, "un gruppo di 'giustizieri' ha dato fuoco ad auto e camper di alcune famiglie rom, per una manovra incauta ma senza conseguenze".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Guerra tra rom e italiani a Baggio, "Si prendano i responsabili del raid razzista"

MilanoToday è in caricamento