Cronaca Crescenzago / Via Idro

Via Idro, incendio nel campo rom durante lo sgombero: "Tanto stasera bruciamo tutto"

Giornata di straordinari per i pompieri, arrivati sul posto lunedì mattina e impegnati per diverse ore. In mattinata è partito lo sgombero del campo, che sarà demolito e chiuso

La colonna di fumo nero vista da Maciachini - Foto Gabriele Alessi

Una grande e densa colonna di fumo nero visibile da gran parte della città. Tre squadre dei vigili del fuoco al lavoro per ore e ore. E una minaccia che sa tanto di promessa. E’ stato un ultimo giorno di “vita” agitato quello del campo rom di via Idro, che lunedì mattina ha iniziato il percorso che lo porterà verso la chiusura definitiva

VIDEO | Incendi al campo rom: "Stasera bruciamo tutto"

foto video campo rom incendio-2

Ad accogliere i funzionari dell’assessorato del Comune, che hanno offerto nuove soluzioni abitative ai residenti nel campo, sono state le fiamme. In mattinata, infatti, secondo quanto appreso da MilanoToday, i vigili del fuoco di Milano sono dovuti intervenire in via Idro per spegnere una baracca e un’auto date alle fiamme. 

Domato il primo rogo, però, i caschi rossi sono dovuti tornare immediatamente al lavoro per un secondo incendio - che ha causato un’alta colonna di fumo nero nel cielo - che ha coinvolto un'altra baracca dell’accampamento. 

Non è chiara, al momento, l’origine dell’incendio anche se non è da escludere che l’azione possa essere in qualche modo collegata agli sgomberi ormai imminenti. 

E non è escluso, soprattutto, che la storia possa ripetersi. Un uomo, evidentemente un residente nel campo rom, ha infatti promesso intercettato dalle telecamere che "stasera bruciamo tutto". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Idro, incendio nel campo rom durante lo sgombero: "Tanto stasera bruciamo tutto"

MilanoToday è in caricamento