Giovedì, 17 Giugno 2021
Cronaca Isola / Via Carlo Farini

Tenta di incendiare il kebab in cui lavorava: arrestato

L'uomo era inviperito con il suo ex datore di lavoro. E' scappato a piedi ma alcuni l'hanno riconosciuto

Arrestato dai carabinieri

Ha tentato di incendiare un negozio di pizzeria e kebab in via Farini, domenica sera, lanciando all'interno del locale due bottiglie di vetro, una vuota ed una con liquido infiammabile ed uno stoppino a cui aveva appiccato il fuoco. Poi è scappato a piedi, mentre i presenti nel locale sono riusciti a domare immediatamente il principio d'incendio.

Alcuni lo hanno però riconosciuto come un ex dipendente del kebab: i carabinieri lo hanno facilmente rintracciato nella sua abitazione e lo hanno arrestato. Risponde di incendio aggravato. Si tratta di un egiziano di 30 anni con alcuni precedenti. Secondo quanto emerso, il movente del gesto è legato ad alcuni rancori su dissidi lavorativi con il suo ex datore. Nessuno sarebbe rimasto ferito.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tenta di incendiare il kebab in cui lavorava: arrestato

MilanoToday è in caricamento