rotate-mobile
Cronaca

Ustionato mentre lo operano, 80enne milanese morto a Bergamo

L'anziano era in terapia intensiva dalla fine di agosto. Lunedì 10, durante un intervento, una fiammata l'ha ustionato. E ora è deceduto. Ci sarà l'autopsia

E' morto agli Ospedali Riuniti di Bergamo l'80enne milanese ricoverato da dalla fine di agosto in terapia intensiva e che lunedì 10 settembre è rimasto ustionato in sala operatoria. Stava per essere sottoposto a una tracheotomia, per poter respirare meglio.

Ma in sala operatoria del reparto di neurochirurgia è stato raggiunto da una fiammata. Infermieri e medici si sono subito prodigati per tentare di domare le fiamme, ma il paziente è stato ugualmente colpito. E' stato informato il pm e l'ospedale ha avviato una indagine interna per capire le cause dell'improvvisa fiammata.

Nei prossimi giorni ci sarà l'autopsia. Intanto le apparecchiature di sala sono state sequestrate.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ustionato mentre lo operano, 80enne milanese morto a Bergamo

MilanoToday è in caricamento