rotate-mobile
Cronaca Pioltello

Pioltello, incendio sui binari: circolazione treni in tilt

Ieri sera, alle 17.30, è scoppiato un incendio sui binari del treno all'altezza di Pioltello, mandando in tilt la circolazione ferroviaria. Sembra che il rogo abbia avuto origine da una baracca andata a fuoco

Incendio sui binari nell’ora di punta. È quello che è successo l'altra sera, intorno alle 17.30, nella tratta che divide Pioltello da Vignate. Alcune sterpaglie hanno preso fuoco lungo i binari, mandando in tilt i cavi elettrici della linea e bloccando la circolazione ferroviaria.

CAUSE OSCURE - Ancora poco chiara la dinamica dell’incendio. Sono molte le piste al vaglio degli inquirenti che non escludono nulla, neanche una possibile natura dolosa. L’ipotesi più plausibile sembra tuttavia essere legata alla presenza di baracche abusive nelle vicinanze dei binari. Infatti, nella zona, sono presenti numerose baracche in legno abusive nelle quali vivono clandestini. La polizia ferroviaria ha ipotizzando che l’incendio possa aver avuto origine da un fornello del gas esploso oppure, essendo la zona in aperta campagna, da un mozzicone di sigaretta lanciato nell’erba.

L’INCENDIO - Le fiamme che si sono diffuse su erba e rovi hanno intaccato i cavi dell’alta tensione che alimentano la linea ferroviaria costringendo lo stop dei treni per motivi di sicurezza. A seguito dell’estinzione dell’incendio, i treni hanno ripreso a circolare a velocità ridotta. 

DISAGI - Numerosi i disagi e le lamentele dei pendolari che hanno dovuto attendere i treni. Sono stati inoltre sospesi alcuni convogli della Milano-Brescia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pioltello, incendio sui binari: circolazione treni in tilt

MilanoToday è in caricamento