rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Cronaca Cagnola / Via Bramantino

Incendio in via Bramantino, grave una donna di 66 anni

È successo nella mattinata di martedì 30 dicembre. Una donna di 66 anni, salvata dai vigili del fuoco, è rimasta gravemente intossicata

Incendio in un appartamento di via Bramantino, periferia nord-ovest della città. È successo nella mattinata di martedì 30 dicembre, poco dopo le 8.30. Una donna di 66 anni è rimasta gravemente intossicata e ora lotta tra la vita e la morte all'ospedale Niguarda, dove è stata trasportata in codice rosso.

A lanciare l’allarme sono stati alcuni passanti notando il fumo uscire dalle finestre. I vigili del fuoco, intervenuti con otto mezzi, hanno salvato dalle fiamme una donna di 66 anni. È stata trasportata d’urgenza al pronto soccorso dell’ospedale Niguarda. Non avrebbe riportato ustioni, ma sarebbe rimasta gravemente intossicata. Ora lotta tra la vita e la morte.

L’incendio, domato dai pompieri, secondo un primo esame non avrebbe causato danni strutturali alla palazzina. Restano da chiarire le cause. Sul posto, per i rilievi, sono intervenute le forze di polizia. L’ipotesi di un rogo accidentale, tuttavia, sembra la più probabile. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio in via Bramantino, grave una donna di 66 anni

MilanoToday è in caricamento