Incendi Lorenteggio / Via Lorenteggio

Fiamme nel palazzo Aler (quasi abbandonato): due incendi in poche ore, famiglie evacuate

Le fiamme nel palazzo al civico 181 di via Lorenteggio. Majorino: "Vergogna Aler". Video

Il rogo

Pomeriggio di paura quella di domenica in via Lorenteggio. Nel giro di poche ore, tra le 16.30 e le 21, due diversi roghi sono infatti scoppiati nel palazzo al civico 181, di proprietà dell'Aler e abitato da una decina di famiglie. 

Le fiamme, soprattutto nel primo caso, hanno pesantemente danneggiato il tetto e il sottotetto. Tutti gli abitanti dell'edificio, che da tempo fa i conti con l'incuria e l'abbandono, sono stati evacuati in entrambe le occasioni, ma poi sono stati fatti tornare nei loro appartamenti.

Video | L'incendio nel palazzo Aler a Milano

"Per la seconda volta in quattro giorni, prende fuoco il civico 181 di via Lorenteggio", le parole del comitato abitanti Giambellino Lorenteggio, che nonostante i problemi giudiziari - nove arresti negli ultimi giorni - non ha "lasciato" il quartiere. 

"Casualmente si tratta della prossima palazzina a dover essere abbattuta secondo il master plan. Diverse famiglie, nonostante lo stato tragico in cui già versava lo stabile, vivevano là, e hanno dovuto abbandonare le loro case. Nonostante un centinaio di persone del quartiere si siano presentate per discutere il da farsi l'Aler non si è nemmeno presentata", il j'accuse dei ragazzi. 

Secco il commento di Pierfrancesco Majorino, assessore alle politiche sociali del comune di Milano, che si è lasciato andare a un eloquente: "Vergogna Aler".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiamme nel palazzo Aler (quasi abbandonato): due incendi in poche ore, famiglie evacuate

MilanoToday è in caricamento