menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Alcune delle auto bruciate

Alcune delle auto bruciate

Milano, preso il 'piromane di Maciachini': è un ragazzo che ha bruciato 18 auto in pochi giorni

Il giovane è stato fermato dal commissariato Comasina. È accusato dell'incendio di 18 auto

Dietro di sé aveva lasciato una scia di fuoco e distruzione. Nel giro di pochi giorni, nella metà di luglio, aveva dato volontariamente fuoco a quasi venti macchine, tanto da "guadagnarsi" tra i residenti della zona il nome di "piromane di Maciachini". 

Adesso, però, la sua carriera è finita perché gli agenti del commissariato Comasina, guidati dal dirigente Antonio D'Urso, lo hanno trovato e bloccato. Il piromane, stando a quanto riferito dagli investigatori, è un giovane filippino. 

Il cuoco diventato piromane dopo la rottura con la ex

Le strade in cui ha colpito sono proprio tutte a Maciachini, a poca distanza una dalle altre: via Bracco, via Bernardino de Conti, via Pavoni e via Legnone. Lì, agendo sempre di notte e sempre poco lontano dai palazzi, era riuscito a distruggere diciotto macchine. Ora dovrà risponderne davanti alla legge.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Come sarà il nuovo piazzale Loreto

Ultime di Oggi
  • Salone del Mobile

    Stefano Boeri curerà il Salone del Mobile 2021: "Sarà imperdibile"

  • Attualità

    Come sarà il nuovo piazzale Loreto

  • Cronaca

    Fabrizio Corona dai domiciliari lancia uno shop di cannabis light

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Cannabis (light) gratis con Isee fino a 40.000 euro

  • Sport

    Tanto col calcio vale tutto

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento