Incendi Ortica / Via Arcangelo Corelli

Milano, incendio al Cpr di via Corelli: brucia un materasso: arrivano i pompieri

È successo nel pomeriggio di domenica, sul posto i vigili del fuoco, il 118 e la Questura

È divampato un rogo all'interno del Cpr di via Corelli a Milano. È successo nel pomeriggio di domenica 18 ottobre quando, intorno alle 15.15 un materasso è stato avvolto dalle fiamme all'interno della struttura che gestisce i rimpatri dei migranti.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del comando provinciale di Milano, oltre a due ambulanze e un'automedica. Non ci sono né feriti né intossicati, stando a quanto appreso da MilanoToday. Sul posto sono intervenuti anche gli agenti della questura di Milano. Da via Fatebenefratelli hanno precisato che si è trattato di un incendio accidentale e non di un atto dimostrativo.

Rivolta al Cpr di via Corelli

Una rivolta all'interno del Cpr era divampatanel pomeriggio di lunedì 12 ottobre. Ad accendere gli animi, secondo via Fatebenefratelli, erano stati circa trenta cittadini di origine tunisina ospiti di due diversi settori del Cpr. Nel corso dei disordini, i manifestanti avevano svuotato alcuni degli estintori presenti nell'edificio.

Era stato necessario, l'intervento in massa degli uomini del reparto mobile. Gli agenti in tenuta antisommossa, assieme ai colleghi dell'ufficio immigrazione e a quelli delle volanti, avevano sedato gli animi. Alcuni dei nordafricani avevano cercato di fuggire dal centro. Per questo alla fine dei disordini, durati poco più di un'oretta, si era passati al conteggio delle persone trattenute nel Cpr.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Milano, incendio al Cpr di via Corelli: brucia un materasso: arrivano i pompieri

MilanoToday è in caricamento