Incendio in un chiosco di fiori al cimitero di Baggio

Il fatto è avvenuto nella notte

Amara sorpresa per i titolari di un chiosco di fiori antistante il cimitero di Baggio nell'area di via Romero: in tarda nottata è stato dato alle fiamme il locale. 

Ignoti, infatti, hanno dato fuoco all'attività che ha subìto gravissimi danni. Sul posto le forze dell'ordine unitamente ai vigili del fuoco che hanno immediatamente messo in sicurezza l'area. 

Non è chiaro cosa possa aver provocato l'incendio, anche se parrebbero esserci pochi dubbi sulla natura dolosa del gesto. Ora si cercherà di capire se vi erano state minacce precedenti. 

A quanto è emerso, non ci sarebbero persone rimaste ferite.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollettino covid coronavirus Milano e Lombardia: nuovo record assoluto, +2.419 casi

  • Covid, la Lombardia inasprirà le regole: stop a sport amatoriale, bar chiusi alle 21

  • Covid, le regole in Lombardia dal 17 ottobre: locali chiusi alle 24, stop allo sport di contatto

  • Milano, lunedì in centro arriva il laboratorio mobile: test gratis per il coronavirus (e per l'epatite C)

  • Coronavirus, coprifuoco a Milano e in Lombardia dalle 23 alle 5: c'è l'ok del Governo

  • Milano, il nuovo Dpcm contro il coronavirus: ristoranti, palestre e 'coprifuoco alle 21'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento