menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'incendio (foto Carolina C.)

L'incendio (foto Carolina C.)

Incendio a Milano, baracche in fiamme: nube di fumo avvistata da tutta la zona sud

Le operazioni di spegnimento sono durate circa due ore. Un'alta colonna di fumo è stata vista anche a distanza notevole dal rogo

Un'alta colonna di fumo è stata avvistata da diversi quartieri della zona sud di Milano nel tardo pomeriggio di mercoledì 11 marzo. A causarla un incendio in via Ripamonti che ha coinvolto alcune baracche di un accampamento rom abusivo. Sul posto sono accorsi due mezzi del vigili del fuoco con sette uomini.

incendio piazzale cuoco-4

(La nube di fumo foto Vilbert Farina)

Le operazioni di spegnimento, inziate verso le 18, sono durate circa un paio d'ore. Le fiamme hanno avvolto alcune costruzioni provvisorie in legno presenti nell'area. Il fumo è stato notato dalla zone Solari, piazzale Cuoco, Bocconi e Chiesa Rossa.

Verso le 20 i pompieri hanno effettuato le operazioni di bonifica: il rogo era già sotto controllo. Per fortuna non risultano feriti. Numerose segnalazioni sono arrivate al 112 per la nube di fumo scura che è stata vista anche a distanza notevole dal luogo dell'incendio.

"Pare che le fiamme si siano sviluppate per una stufa o un fornello. Non ci sarebbero feriti. Il campo rom ospita circa una trentina di 30 persone, tra adulti e bambini," riferisce il presidente del Municipio 5 Alessandro Bramati. Sul posto è intervenuta anche la polizia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento