rotate-mobile
Domenica, 25 Settembre 2022
Incendi Pieve Emanuele / Via Bruno Buozzi

Incendio nella ditta alle porte di Milano: colpa di una colata di alluminio bollente

È successo nella serata di domenica 7 agosto, sul posto i vigili del fuoco del comando provinciale di Milano

Un incendio è scoppiato all'interno della Novelis un'azienda in via Buozzi a Pieve Emanuele (Milano) che effettua lavorazioni metalliche.

Tutto è accaduto poco prima delle 22 del 7 agosto, come riportato dall'azienda regionale di emergenza urgenza. Secondo una prima ricostruzione il rogo - a cui stanno lavorando 10 squadre dei vigili del fuoco del comando provinciale di Milano - è scoppiato in seguito a "una colata di alluminio uscita in modo anomalo", hanno spiegato da via Messina.

Oltre ai vigili del fuoco sono sul posto i sanitari del 118 con 4 ambulanze e i carabinieri della compagnia di San Donato. La situazione è in continuo evolversi ma per il momento non si registrano feriti. In via Buozzi sono al lavoro anche i pompieri del nucleo Nbcr (nucleare-biologico-chimico-radiologico) che stanno verificando le condizioni di pericolosità.

Incendio alla Novelis, il precedente

Esattamente un anno (era l'8 agosto 2021) un incendio aveva devastato lo stabilimento di via Bruno Buozzi. Anche in quel caso il rogo era stato innescato da una colata di alluminio bollente ed era stato domato dai vigili del fuoco che avevano lavorato circa tre ore per mettere in sicurezza il capannone.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio nella ditta alle porte di Milano: colpa di una colata di alluminio bollente

MilanoToday è in caricamento