menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Insultano e lanciano le bottiglie ai vigili del fuoco mentre cercano di spegnere un incendio

Episodio di vandalismo nella notte in via Gola: i vigili del fuoco sono stati accerchiati

Un pessimo episodio, che potrebbe avere anche conseguenze giudiziarie, è avvenuto nella notte di Capodanno a Milano. 

I vigili del fuoco, infatti, sono stati chiamati in via Gola per spegnere un rogo di rifiuti buttati in mezzo alla strada, con ogni probabilità insieme ad alcuni petardi, dopo la mezzanotte. 

Video: le immagini della protesta

La squadra di pompieri, secondo quanto riportato dalle forze dell'ordine, è stata aggredita da un gruppo di balordi ed esagitati. Questi ultimi, a quanto è emerso, membri di un centro sociale molto attivo nella zona, ha inscenato una violenta protesta. I vigili del fuoco sarebbero stati accerchiati e tra insulti e scherni sono state tirate loro addosso delle bottiglie, non permettendo di compiere il loro lavoro. Poi sarebbe anche stata rubata la chiave dell'autopompa. 

Sul posto sono state inviate delle volanti di polizia che hanno fatti dileguare i balordi. Successivamente è arrivata un'autobotte che ha definitivamente domato l'incendio. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona rossa, zona arancione e zona gialla: quando serve l'autocertificazione

Coronavirus

Lombardia verso la zona rossa da lunedì 18 gennaio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento