menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'incendio (foto Massimo Leggio)

L'incendio (foto Massimo Leggio)

Maxi incendio in zona Comasina-Bruzzano: in fiamme deposito stoccaggio rifiuti

Le immagini

Un grosso incendio è scoppiato in tarda serata di lunedì 24 luglio in zona Comasina-Bruzzano. Si tratta di un deposito stoccaggio e smaltimento rifiuti non pericolosi, in via Senigallia al civico 55, la Carluccio srl, un'azienda che da decenni smaltisce e trasporta scarti industriali. L'insediamento è stato creato agli inizi del Duemila. Un'altissima colonna di fumo scuro si è alzata intorno alle 20.15, per cause da accertare.

La nube scura è visibile in tutto il Nordmilano. Si sono sentiti anche diversi scoppi del materiale all'interno dell'area. Non dovrebbero esserci, secondo le prime informazioni riportate, feriti o intossicati gravi.

L'assessore Granelli: "Non doveva esserci quell'impianto"

"L'incendio è scoppiato in un impianto di gestione rifiuti autorizzato da Regione Lombardia con il parere contrario del Comune di Milano, motivato dalla vicinanza delle abitazioni e delle scuole, ma purtroppo l'ultima parola è della Regione. Ho sentito subito i tecnici del settore ambiente del Comune di Milano e martedì mattina faranno gli accertamenti e sempre martedì convocherò un incontro urgente con le autorità competenti per vederci chiaro e per capire come poter evitare cose di questo tipo e soprattutto far rivalutare la possibilità che impianti di questo tipo siano autorizzati vicino alle abitazioni e alle scuole", ha scritto in una nota l'assessore comunale alla Mobilità e Ambiente Marco Granelli.

Incendio Carluccio, l'assessore: "Tenete le finestre chiuse"

"Sentiti Vigili del fuoco, Arpa e Ats si consiglia alla popolazione a titolo precauzionale di tenere le finestre chiuse e limitare a stretto indispensabile la permaenza in esterno nelle vicinanze fino a completo spegnimento  — ha chiosato in una nota a mezzanotte e mezza l'assessore Granelli —. La zona interessata è quella a sud di via senigallia fino ai quartieri di Affori, Dergano, Bovisa e Maciachini. Le previsioni meteo di arpa confermano venti direzione sud. Nella giornata di domani Arpa e Ats forniranno altre indicazioni in base i rilievi aria".

Sul posto otto squadre di vigili del fuoco del comando provinciale di Milano per domare le fiamme, che stanno proseguendo anche a notte inoltrata. Sono intervenuti anche gli agenti della polizia locale che hanno bloccato la strada per permettere le operazioni di spegnimento. Si cerca di capire se sia stata una causa accidentale o dolosa. Inviati anche i soccorritori del 118 da Areu (Azienda regionale emergenza urgenza).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona gialla: le faq aggiornate e le regole per capire cosa si può fare

Attualità

Un uomo è rimasto incastrato col pene nel peso di un bilanciere

Coronavirus

Lombardia zona gialla: cosa potrebbe riaprire dal 26 aprile

Ultime di Oggi
  • Coronavirus

    La Lombardia potrebbe diventare zona gialla, sostiene Fontana

  • Elezioni comunali 2021

    Il nostalgismo

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Elezioni comunali 2021

    Il nostalgismo

  • Porta Nuova

    In piazza Gae Aulenti è comparso un enorme caprone di legno

  • Cologno

    Le sette caprette salvate a Cologno (Milano)

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento