Giovedì, 28 Ottobre 2021
Incendi Gratosoglio / Via dei Missaglia

Milano, piromane incendia e distrugge un'auto del car sharing in via dei Missaglia: arrestato

È successo nella notte tra mercoledì e giovedì 2 maggio. Nei guai un 21enne

È stato arrestato il piromane che nella notte tra mercoledì e giovedì 2 maggio avrebbe dato fuoco a un'auto del car sharing in via Dei Missaglia a Milano. Nei guai un ragazzo italiano di 21 anni, in manette con l'accusa di danneggiamento seguito da incendio.

Tutto è accaduto due minuti prima delle 3.15 quando una volante della polizia ha notato il giovane in via Dei Missaglia, poco lontano da una Bmw del car sharing Drive Now che aveva appena preso fuoco. I poliziotti hanno chiesto l'intervento dei vigili del fuoco e mentre i pompieri stavano arrivando sul posto hanno cercato di spegnere le lingue di fuoco con l'estintore in dotazione. Pochi attimi dopo gli agenti hanno braccato il presunto piromane, un ragazzo di 21 anni già noto alle forze dell'ordine.

Incendio in via Martini e via Cividale del Friuli: distrutti un camper e un'auto

Non è stato il solo incendio nella notte. Intorno a mezzanotte un rogo ha avvolto e distrutto un camper parcheggiato in via Martini, mentre 20 minuti dopo la stessa sorte è toccata a un'auto posteggiata in via Cividale del Friuli. Gli investigatori di via Fatebenefratelli, come riferito dalla Questura, stanno cercando di capire se dietro ai due roghi ci sia la mano del 21enne arrestato in via dei Missaglia.

Piromane arrestati a Milano: il precedente

È solo l'ultimo piromane arrestato dalle forze dell'ordine: nella serata di giovedì 14 aprile gli agenti della Questura avevano arrestato un piromane sudanese che aveva distrutto un'Alfa Mito in via Alfredo Catalani.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Milano, piromane incendia e distrugge un'auto del car sharing in via dei Missaglia: arrestato

MilanoToday è in caricamento