menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Milano, sei incendi in una notte: roghi in diversi punti della città, si pensa a un piromane

I sei roghi tra le 2 di notte fino all'alba di martedì in sei diverse vie di Milano. L'accaduto

Notte di fuoco a Milano, teatro di sei incendi che si sono verificati in sei diversi punti della città. Il primo allarme è scattato verso le due e l'ultimo all'alba di martedì. 

Ad andare a fuoco sono stati cassonetti dei rifiuti o auto parcheggiate. Le fiamme, sulle cui cause sono in corso accertamenti, sono divampate in via Sannio, piazza degli Affari, via Sebino, piazza Medaglie d'oro, via Caldera e viale Bligny. 

In nessun caso si sono registrati feriti, ma i vigili del fuoco e le forze dell'ordine non escludono che dietro gli incendi - il cui tempismo è evidentemente "particolare" - ci sia la mano di un piromane. Sono in corso le indagini delle forze dell'ordine per cercare di ricostruire con esattezza le cause delle fiamme e, eventualmente, risalire al responsabile dei roghi. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona gialla: le faq aggiornate e le regole per capire cosa si può fare

Attualità

Un uomo è rimasto incastrato col pene nel peso di un bilanciere

Attualità

È stato creato un giardino zen in pieno centro a Milano

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Porta Nuova

    In piazza Gae Aulenti è comparso un enorme caprone di legno

  • Cologno

    Le sette caprette salvate a Cologno (Milano)

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento