rotate-mobile
Incendi Duomo / Piazza degli Affari

Milano, sei incendi in una notte: roghi in diversi punti della città, si pensa a un piromane

I sei roghi tra le 2 di notte fino all'alba di martedì in sei diverse vie di Milano. L'accaduto

Notte di fuoco a Milano, teatro di sei incendi che si sono verificati in sei diversi punti della città. Il primo allarme è scattato verso le due e l'ultimo all'alba di martedì. 

Ad andare a fuoco sono stati cassonetti dei rifiuti o auto parcheggiate. Le fiamme, sulle cui cause sono in corso accertamenti, sono divampate in via Sannio, piazza degli Affari, via Sebino, piazza Medaglie d'oro, via Caldera e viale Bligny. 

In nessun caso si sono registrati feriti, ma i vigili del fuoco e le forze dell'ordine non escludono che dietro gli incendi - il cui tempismo è evidentemente "particolare" - ci sia la mano di un piromane. Sono in corso le indagini delle forze dell'ordine per cercare di ricostruire con esattezza le cause delle fiamme e, eventualmente, risalire al responsabile dei roghi. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Milano, sei incendi in una notte: roghi in diversi punti della città, si pensa a un piromane

MilanoToday è in caricamento