Incendio dietro il campo rom di via Bonfadini: una discarica con auto smontate e bici. Le foto

I vigili del fuoco del comando provinciale hanno lavorato per tre ore per domare le fiamme

L'incendio e vigili del fuoco al lavoro

Ci risiamo. A una settimana di distanze un incendio ha coinvolto nuovamente l'area del campo rom di via Bonfadini a Milano.

Stavolta le fiamme sono divampate durante la notte tra martedì e mercoledì alle spalle del campo dove vivono i residenti del campo nomadi. 

L'incendio, durato oltre tre ore, ha bruciato una discarica a cielo aperto di auto smontate, biciclette - diverse del bike sharing - e rifiuti di ogni genere. Probabilmente per questo si ipotizza che sia di origine dolosa.

Sul posto hanno lavorato sodo i vigili del fuoco del comando provinciale di Milano, arrivati con due autopompe. Non si sono registrati feriti, né intossicati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

  • Milano, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • La Lombardia diventa zona arancione: adesso è ufficiale. Ecco da quando e cosa cambia

  • "Ve matamos a todos", poi calci e pugni: il folle assalto della 'gang', 5 poliziotti feriti in metro

  • Lombardia verso la zona arancione: ma non c'è nulla da esultare. I numeri

  • Fontana: "Milano rimane zona rossa. Governo vuole mantenerla fino al 3 dicembre"

Torna su
MilanoToday è in caricamento