rotate-mobile
Venerdì, 3 Febbraio 2023
Incendi Turro / Via Francesco Cavezzali

Incendio a Milano, fiamme nell'ex residence: evacuate 50 persone, ipotesi rogo doloso

Il rogo in via Cavezzali verso le 5. Fiamme al quarto e all'ottavo piano

Incendio lunedì mattina in via Cavezzali a Milano. Il rogo, divampato verso le 5, è scoppiato nel condominio al civico 11, il palazzo nell'ex residence "Jolly" che da anni fa i conti con abbandono e degrado, nonostante un veccho blitz - il più "muscolare" dei tanti effettuati - andato in scena nell'ormai lontano 2018. 

L'incendio, stando alle prime informazioni raccolto, si è verificato al quarto e all'ottavo piano, dove erano ammassati dei rifiuti. L'edificio, alto 10 piani, è stato parzialmente evacuato, con una serie di appartamenti che sono stati svuotati. In strada oltre 50 persone. 

Non vengono comunque segnalati feriti, né intossicati. Sul posto presenti sei squadre dei pompieri, al lavoro per domare il rogo e gestire l'evacuazione. Distrutte alcune abitazioni di quello che negli anni è stato ribattezzato il "buco nero" di Milano, un condominio in cui trovano rifugio sbandati e piccoli criminali. 

Secondo quanto ricostruito dalla polizia, dietro l'incendio potrebbe esserci la mano di qualcuno. Il fatto che le fiamme siano divampate in due piani così distanti tra loro lascia propendere gli agenti per l'ipotesi del rogo doloso. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio a Milano, fiamme nell'ex residence: evacuate 50 persone, ipotesi rogo doloso

MilanoToday è in caricamento