rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Incendi Città Studi / Via Carlo Forlanini

Milano, incendio in zona Città Studi: uomo morto carbonizzato, forse colpa di un bbq

Tragico incendio in via Carlo Forlanini. La vittima aveva 73 anni e viveva nel condominio

Le fiamme hanno avvolto l'intera costruzione in legno molto velocemente. Talmente rapidamente da sorprendere un uomo che si trovava all'interno di quella struttura posizionata al centro del giardino interno di un condominio in via Carlo Forlanini a Milano. Uomo trovato poi senza vita dai vigili del fuoco che hanno spento l'incendio.

Tragica serata, quella di mercoledì 3 giugno, in zona Città Studi. Poco prima delle 19 per cause al momento definite 'accidentali' è scoppiato un incendio nella piccola area verde della palazzina al civico 26, uccidendo un uomo residente nell'edificio.

Incendio in Città Studi, un morto

Incendio in via Forlanini a Milano, un morto

La vittima, secondo quanto indicato dai poliziotti che sono intervenuti sul posto insieme ai carabinieri, è un cittadino romeno di 73 anni. È stato identificato in secondo momento, grazie ai documenti ritrovati nel suo appartamento. Probabilmente, l'uomo è stato sorpreso dal rogo e ha perso subito conoscenza, restando intrappolato nella struttura incendiata.

I vigili del fuoco, arrivati con diversi mezzi in via Forlanini, hanno spento l'incendio e poi hanno trovato il cadavere carbonizzato. I pompieri hanno escluso che possa trattarsi di un incendio doloso. Tra le ipotesi al vaglio dei tecnici, secondo quanto rivelato da via Fatebenefratelli, c'è anche quella che le fiamme possano essere state originate da un barbecue.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Milano, incendio in zona Città Studi: uomo morto carbonizzato, forse colpa di un bbq

MilanoToday è in caricamento