Incendi Barona / Via Valpolicella

Incendio in via Valpolicella a Milano: fiamme in un'area con carcasse di auto, bombole e rifiuti

Il rogo è divampato nella serata di venerdì 1° marzo, sul posto i vigili del fuoco

Incendio in via Valpolicella a Milano. Le fiamme sono divampate intorno alle 19.10 di venerdì 1° marzo e hanno devastato un'area in cui sarebbero depositate carcasse di auto, rifiuti e masserizie. 

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del comando provinciale di Milano con quindici equipaggi che, fino alla mattinata di sabato, hanno lavorato per domare l'incendio. All'interno dell'area i pompieri hanno trovato anche alcune bombole di acetilene che, a causa delle alte temperature, avrebbero potuto scoppiare.

Al lavoro anche i pompieri del nucleo Nbcr e il personale dell'Arpa, l'agenzia per l'ambiente, che hanno svolto dei rilievi sulle particelle inquinanti presenti nella grossa nube di fumo. Fortunatamente non si registrano né feriti né intossicati. Ancora da chiarire le cause che hanno fatto divampare il rogo. Nella mattianta di venerdì un altro era divampato tra le mura dell'ex manifattura Tabacchi di via Esperia a Milano, anche in questo caso, fortunatamente, non ci sono stati né feriti né intossicati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio in via Valpolicella a Milano: fiamme in un'area con carcasse di auto, bombole e rifiuti

MilanoToday è in caricamento