rotate-mobile
Cronaca Cesano Boscone / Via Piero Gobetti

Ragazzino di 14 anni trafitto al volto da una sbarra di una recinzione

E' successo la sera di lunedì 8 settembre a Cesano Boscone

La sera di lunedì 8 settembre un 14enne di Cesano Boscone, cercando di scavalcare un cancello, è scivolato ed è rimasto infilzato da una delle sbarre appuntite della recinzione di una scuola nel quartiere Tessera.

Il ragazzino stava giocando a pallavolo in strada con alcuni amici, quando - come riporta il Corriere - per un colpo troppo forte il pallone è finito nel giardino della scuola di fronte.

Il 14enne è rimasto gravemente ferito al volto, tra lo zigomo e la mandibola. Sono intervenuti i carabinieri, i vigili del fuoco (che hanno dovuto tagliare la sbarra) e un'ambulanza del 118 che ha trasportato d'urgenza il ragazzo all'ospedale Niguarda.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ragazzino di 14 anni trafitto al volto da una sbarra di una recinzione

MilanoToday è in caricamento