rotate-mobile
Venerdì, 30 Settembre 2022
Cronaca Monforte / Via Borgogna

Incidente nel cantiere in centro: operaio precipita per 20 metri, gravissimo

Il dramma martedì pomeriggio in via Borgogna. Vittima un 64enne

Grave incidente sul lavoro martedì pomeriggio in via Borgogna. Stando a quanto finora appreso, un operaio di 64 anni che stava lavorando alla costruzione di un parcheggio sarebbe precipitato nel vuoto per circa 20 metri. Il dramma, le cui cause sono ancora tutte da accertare, è avvenuto pochi minuti dopo le 14, a due passi da piazza San Babila. 

Il 64enne, raggiunto dagli equipaggi di un'ambulanza e un'auto medica, è stato trasportato in codice rosso al pronto soccorso del Policlinico. È stato intubato: le sue condizioni sono molto critiche. Sul posto, oltre ai medici del 118, anche i vigili del fuoco e le forze dell'ordine, cui spetterà il compito di accertare la dinamica dell'incidente. 

Pare che l'uomo si trovasse su un'impalcatura, dalla quale sarebbe caduto in una buca di circa 7 metri. Da lì lo hanno recuperato i pompieri, dopo l'allarme dato dai colleghi. Secondo le prime informazioni, l'opera è di un privato e viene svolta su concessione pubblica. La responsabilità del cantiere è quindi della ditta titolare dei lavori. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente nel cantiere in centro: operaio precipita per 20 metri, gravissimo

MilanoToday è in caricamento