Incidente in una ditta farmaceutica a Rodano, esplode un contenitore: operaio grave

L'incidente alle 15.35 a Rodano, alla "Olon". L'operaio, 45 anni, in rosso a Niguarda

Grave incidente sul lavoro mercoledì pomeriggio a Rodano, nel Milanese. Verso le 15.35, per cause ancora in corso di accertamento, un operaio di 45 anni è rimasto gravemente ferito mentre lavorava all'interno della "Olon", un'azienda farmaceutica. 

Stando a quanto finora accertato e riferito dai carabinieri della compagnia di Cassano d'Adda, il 45enne stava tagliando il contenitore di una sostanza chimica, quando un'improvvisa reazione - probabilmente dovuta al calore - avrebbe causato una piccola esplosione e il successivo incendio. 

L'operaio è stato travolto in pieno dalla fiammata ed è rimasto gravemente ustionato. Soccorso dai vigili del fuoco e dai sanitari del 118 - intervenuti con un'ambulanza e l'elicottero -, l'uomo è stato trasportato in codice rosso all'ospedale Niguarda di Milano. Le sue condizioni sono gravi, ma non dovrebbe essere in pericolo di vita. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

  • Milano, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • La Lombardia diventa zona arancione: adesso è ufficiale. Ecco da quando e cosa cambia

  • Incendio a Cologno, fiamme ed esplosioni nel condominio: casa distrutta, palazzo evacuato

  • "Ve matamos a todos", poi calci e pugni: il folle assalto della 'gang', 5 poliziotti feriti in metro

  • Lombardia verso la zona arancione: ma non c'è nulla da esultare. I numeri

Torna su
MilanoToday è in caricamento