Cronaca Via Lambro

Colpito da un macchinario mentre lucida dei metalli: titolare ditta trasportato in elicottero

I carabinieri della Compagnia di Corsico, oltre ad aver gestito le fasi salienti dell'emergenza, stanno facendo tutte le verifiche necessarie per ricostruire l'accaduto

E' stato ferito con violenza da uno dei suoi macchinari, durante un'operazione di quelle che a furia di farle ogni giorno diventano di routine. Lui, un settantenne con esperienza da vendere, non ha potuto far nulla per evitare l'incidente. 

E' così che, pochi minuti dopo le tredici di giovedì, scatta l'allarme. Il titolare di una ditta che si occupa della pulitura e rifinitura di metalli è stato colpito con potenza da una smerigliatrice aziendale, mentre era impegnato in un'operazione di lucidatura. I familiari, che lavorano nell'attività di famiglia, pensano subito al peggio per via dell'età.

Nel giro di pochi minuti arrivano nella sede dell'azienda, via Lambro 32 ad Opera (Milano), un'ambulanza in codice rosso e un'automedica. Il personale del 118 avverte anche l'eliambulanza. L'uomo, colpito sul fianco, viene soccorso sul posto: presenta diverse escoriazioni e alcune sospette fratture al torace. 

I carabinieri della Compagnia di Corsico, oltre ad aver gestito le fasi salienti dell'emergenza, stanno facendo tutte le verifiche necessarie per ricostruire l'accaduto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colpito da un macchinario mentre lucida dei metalli: titolare ditta trasportato in elicottero

MilanoToday è in caricamento