menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine repertorio

Immagine repertorio

Incidente sul lavoro, precipita nel vuoto per oltre cinque metri: gravissimo un operaio

È successo nel pomeriggio di martedì 12 maggio in viale Lombardia a Rozzano, nel milanese

Incidente sul lavoro in un'azienda di viale Lombardia a Rozzano nel pomeriggio di martedì 12 maggio. Un operaio di 41 anni (B.F.) che stava lavorando su una scala a una sirena a 4-5 metri di altezza è precipitato nel vuoto.

Tutto è accaduto intorno alle 15.20, come riportato dall'azienda regionale di emergenza urgenza. L'uomo, secondo una prima ricostruzione è precipitato sull'asfalto sbattendo violentemente la testa sull'asfalto. Non è ancora chiaro se la caduta sia stata innescata da un cedimento della scala o da un malore del 41enne: sul caso stanno indagando gli agenti della polizia locale.

L'uomo è stato soccorso dai volontari del 118 e accompagnato in coma al pronto soccorso dell'ospedale Niguarda. Le sue condizioni sarebbero gravi.

Incidente sul lavoro a Rosate: operaio schiacciato da una pressa

Nella mattinata di martedì, invece, si era verificato un altro grave incidente sul lavoro: un operaio di 53 anni era rimasto schiacciato sotto una pressa in una ditta di Rosate. Anche lui è stato accompagnato in codice rosso al pronto soccorso dell'ospedale di Niguarda.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona rossa: le faq aggiornate a marzo 2021 per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento