Incidente a Moriago (Pv): donna investita da un treno in corsa

E' successo giovedì 28 mattina presso Moriago: la donna, un'africana tra i 30 e i 40 anni, stava percorrendo a piedi il tratto da Certosa a Giussago. E' morta sul colpo

Il tratto ferroviario presso Moriago (Pv)

Tragedia nella mattinata di giovedì 28: una donna tra i trenta e i quarant'anni è stata molto probabilmente travolta da un treno in località Moriago (frazione di Giussago), al confine tra le province di Pavia e Milano. La donna è stata trovata con il cranio fracassato nei pressi della linea ferroviariaa. Secondo gli accertamenti della polfer e dei carabinieri, sarebbe scesa da un treno alla vicina stazione di Certosa di Pavia e avrebbe poi percorso a piedi il tratto verso Giussago.

Mentre camminava nei pressi dei binari, sarebbe stata letteralmente sbalzata contro un palo da un treno in corsa e avrebbe battuto violentemente la testa. Si tratterebbe di una donna africana. Gli investigatori ipotizzano che fosse una prostituta, ma è ancora presto per dirlo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ubriaco fradicio alla guida, accosta e ferma i vigili: "Documenti grazie, devo farvi la multa"

  • Incidente a Trezzano, auto passa col rosso e si schianta con 2 macchine: 12enne gravissimo

  • Milano, incidente in via Trevi: Smart si ribalta e piomba dentro al negozio di kebab, un morto

  • Incidente in A4, travolto da un'auto mentre viaggia in bici in autostrada: morto un uomo

  • Milano, festino a base di cocaina, hashish e marijuana nell'hotel di lusso: arrestato 32enne

  • Milano, folle fuga col furgone: inseguimento, spari e auto della polizia e ghisa speronate

Torna su
MilanoToday è in caricamento