rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca Magenta

Magenta: travolto da un treno in stazione, un morto

E' accaduto verso le 16.30, quando il treno proveniente da Novara ha investito l'uomo che è morto prima dell'intervento del 118, per le ferite riportate nell'impatto

ìTragedia nella stazione di Magenta. Un uomo è stato travolto da un treno proveniente da Novara, l'eurocity 9248 Milano Parigi. L'incidente si è verificato alle 16.30.

L'uomo che è morto prima dell'intervento del 118, per le ferite riportate nell'impatto. Sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia ferroviaria, che stanno ricostruendo la dinamica per stabilire se si tratti di un suicidio o di un incidente.

I treni per Novara sono stati fatti arrivare fino a Vittuone dove è stato attivato un servizio di bus. In alternativa è stata offerta la possibilità di prendere con lo stesso biglietto i treni delle Nord per Novara.

Alle 17,45 la circolazione dei treni è ripresa su un binario unico, mentre è rimasto fermo in attesa di avere il nulla osta dall'autorità giudiziaria il treno coinvolto nell'incidente.

GLI AGGIORNAMENTI

4 maggio ore 9.30 - Probabilmente un suicidio. Il ragazzo di 23 anni che ieri sera si è buttato sulle rotaie facendosi travolgere dal treno in arrivo, soffriva di problemi psichici. La polizia, che indaga sulla sua morte, non esclude l'ipotesi del suicidio. Il giovane, secondo le ricostruzioni, si sarebbe gettato volontariamente sui binari, sotto gli occhi dei pendolari in attesa sulla banchina.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Magenta: travolto da un treno in stazione, un morto

MilanoToday è in caricamento