rotate-mobile
Incidenti stradali Rogoredo / A1 - Autostrada del Sole

Incidente in A1, autostrada ancora chiusa. Traffico e caos, i percorsi alternativi

A1 nel caos mercoledì per un incidente. Le possibili strade alternative

Carreggiate chiuse, code chilometriche e uscite bloccate. Mattinata di inferno sull'autostrada A1, teatro di un incidente avvenuto pochi minuti dopo le 6.30 tra l'allacciamento con la A58 tangenziale est esterna di Milano e Lodi, dove una cisterna si è ribaltata e ha preso fuoco. 

Sul posto dell'incidente sono intervenute cinque squadre dei vigili del fuoco, tre del comando provinciale di via Messina e altre due di Lodi, polizia stradale e 118, con due ambulanze e un'automedica. In base a quanto ricostruito, la cisterna, per cause ancora in via di accertamento, si è girata trasversalmente per poi schiantarsi contro il new jersey, invadere anche la carreggiata opposta - quella verso Bologna -, ribaltarsi e prendere fuoco.

Pesantissimi i disagi alla circolazione. "Sono oltre 30 le maestranze della direzione secondo tronco di Milano di Autostrade per l'Italia che in collaborazione con la polizia stradale, vigili del fuoco e unità speciali che si stanno adoperando con il massimo sforzo per portare a termine tutte le operazioni di ripristino nel più breve tempo possibile del tratto compreso tra l’allacciamento con la A58 Teem e l’uscita per Lodi", ha fatto sapere nel pomeriggio Autostrade. 

"Attualmente in direzione Bologna rimane chiuso il tratto compreso tra l’allacciamento con la A58 Teem e Lodi mentre in direzione Milano la chiusura è stata anticipata fino al bivio con la A21 al fine di favorire il decongestionamento della viabilità urbana in corrispondenza dell’ex uscita obbligatoria di Lodi. Al momento si registrano 4 km di coda in direzione Bologna e 9 km di coda in direzione Milano all’interno dei tratti chiusi; 2 km di coda in direzione Bologna in corrispondenza della deviazione sulla A58 Teem, 4 km di coda in corrispondenza della deviazione sulla A21", la situazione poco prima delle 15.

"Il personale della direzione secondo tronco di Milano di Aspi sta terminando le operazioni di deflusso dei veicoli all’interno del tratto mentre si sta procedendo con le operazioni di messa in sicurezza della cisterna, che trasportava liquido altamente infiammabile, grazie all’ausilio di un’impresa specializzata. Le operazioni prevedono inoltre la rimozione del mezzo e il ripristino della segnaletica orizzontale e della pavimentazione", ha proseguito Autostrade.

Questi i percorsi alternativi: "Agli utenti diretti verso Bologna dopo la deviazione sulla A58 Teem si consiglia di uscire alla stazione di Vizzolo Predabissi e tramite la viabilità ordinaria rientrare in A1 a Lodi. In alternativa per le lunghe percorrenze in direzione Bologna, dopo l'immissione sulla A58 TEEM, seguire la A4, poi la A21 fino a Piacenza da cui rientrare sulla A1".

Incidente sulla A1, autocisterna in fiamme

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente in A1, autostrada ancora chiusa. Traffico e caos, i percorsi alternativi

MilanoToday è in caricamento