Incidenti stradali Roserio / Autostrada dei Laghi

Misterioso incidente in A8, bus si schianta: autista trovato a 400 metri dal mezzo, è grave

Le gravi ferite riportate dalla vittima non sarebbero “compatibili” con l’incidente

Foto repertorio

Un autobus, vuoto, fermo contro un guardrail in curva. Una persona, presumibilmente l’autista, a terra a quattrocento metri dal mezzo, con ferite gravi. E un puzzle al momento tutto da comporre. 

Misterioso incidente sabato mattina sull’autostrada A8 a Rho, dove - verso le 11 - il conducente di un pullman ha perso il controllo del mezzo e ha finito la propria corsa contro un guardrail al lato della carreggiata. 

Dallo schianto in poi, però, cosa sia realmente accaduto non è ancora del tutto chiaro.

Il corpo dell’autista - un uomo di cinquantuno anni - è stato infatti trovato a circa quattrocento metri dal bus, come se il ferito fosse sceso dal mezzo per verificare i danni e fosse poi finito nel punto in cui è stato ritrovato dai soccorritori del 118. 

Proprio dalla centrale operativa di Areu, che ha gestito i soccorsi - intervenuti sul posto con due ambulanze e l’elicottero -, sottolineano che secondo i loro accertamenti le ferite riscontrate sul corpo dell’autista non sarebbero compatibili con i “danni” che avrebbe potuto riportare nell’incidente. 

L’uomo, al momento dell’arrivo del 118, aveva un trauma cranico, un trama toracico e un trauma addominale: tutte ferite, gravi, che - secondo i medici - non poteva procurarsi con un incidente tutto sommato lieve, come mostrano i danni - vetri e paraurti danneggiati - riportati dall’autobus. 

Sul posto, oltre ai soccorritori del 118, sono intervenute le pattuglie della Polizia stradale. Dalla centrale operativa, gli agenti confermano la “stranezza” del corpo ritrovato così lontano dal punto dell’incidente, ma non si sbilanciano su nessuna ipotesi. Non è escluso che l’uomo possa essere sceso dall’autobus, essersi incamminato e poi essere crollato per le ferite causate dallo schianto, così come è da accertare se eventualmente la vittima sia stata investita - o aggredita - proprio mentre cercava di verificare i danni al mezzo. 

Di sicuro, a chiarire il mistero ci penserà lui stesso, non appena la polizia ci potrà parlare. Al momento, l’uomo si trova ricoverato in codice rosso all’ospedale San Gerardo di Monza: è in condizioni gravi, ma non dovrebbe essere in pericolo di vita. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Misterioso incidente in A8, bus si schianta: autista trovato a 400 metri dal mezzo, è grave

MilanoToday è in caricamento