Maxi incidente ad Albairate: undici persone finiscono in ospedale dopo tamponamento

Sul posto è intervenuto il 118 con cinque ambulanze e due automediche: ancora non è chiara la dinamica

Immagine di repertorio

Undici persone sono rimaste ferite dopo un tamponamento a catena, avvenuto la notte tra giovedì e venerdì ad Albairate (Milano). Il via vai di lampeggianti e sirene di ambulanze e pattuglie dei carabinieri ha interrotto il sonno tranquillo della piccola cittadina.

Venti minuti prima dell'una arriva la richiesta di soccorso al 118. La centrale operativa dell'Azienda regionale emergenza urgenza invia sul posto, via Cascina Rosio, cinque ambulanze e due automediche. I feriti - che vanno dai quattordici fino ai sessantatré anni - non sono in pericolo di vita. Vengono trasportati - in codici che vanno dal verde al giallo - negli ospedali della zona: Magenta, San Paolo, San Carlo e Sacco.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I carabinieri della Compagnia Abbiategrasso gestiscono la situazione e fanno i rilievi. Non è ancora nota la dinamica. Sul posto è intervenuta anche una squadra dei vigili del fuoco.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'odissea sul Ryanair: imbarco negato con il biglietto e ragazzo 'abbandonato' in aeroporto

  • Uccide soffocando i suoi due figli gemelli. Aveva scritto sms alla madre: "Non li rivedrai più"

  • Consultori di Milano: indirizzi, orari e numeri utili

  • Dramma allo studentato del Politecnico di Milano: morta Federica, ricercatrice 27enne

  • Milano, ragazza di 27 anni trovata morta in una residenza universitaria del Politecnico

  • Accoltellato mentre cammina nei pressi del Parco Trotter, grave un 30enne all'alba

Torna su
MilanoToday è in caricamento