rotate-mobile
Incidenti stradali Rho / Via Enrico Fermi

Alessio Moroni morto a 20 anni in moto

Chi era la vittima del tragico incidente avvenuto mercoledì a Rho

Venti anni, una passione smisurata per i motori. E una vita davanti. È Alessio Moroni il ragazzo morto mercoledì in un tragico incidente stradale avvenuto poco dopo le 13 in via Fermi a Rho. Il giovane, stando a quanto finora ricostruito, era a bordo di una Suzuki Drz 400 Sm, quando si è schiantato con un'auto guidata da una 62enne di Vanzago, che pare stesse svoltando. 

Le condizioni del giovane erano apparse subito disperate, tanto che i medici del 118 hanno cercato di rianimarlo in strada. All'arrivo al Niguarda, poi, i dottori non hanno potuto far altro che constatarne il decesso. La signora al volante della macchina, risultata negativa a tutti i test, ha accusato un malore quando ha saputo della morte del 20enne. Per lei arriverà l'accusa di omicidio stradale. 

Mentre gli agenti della locale di Rho proseguono con gli accertamenti per ricostruire dinamica e responsabilità dell'incidente, a Pogliano - dove la famiglia di Alessio era molto conosciuta - è il momento del dolore. Grande appassionato di moto, nell'ultimo periodo il ragazzo aveva aperto insieme a suo padre un sito e un canale Youtube specializzati nell'automotive e nella mobilità sostenibile. In alcuni video pubblicati sui social si vede il ragazzo testare auto e scooter elettrici o svelare dettagli della Tesla. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alessio Moroni morto a 20 anni in moto

MilanoToday è in caricamento