rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Incidenti stradali San Giuliano Milanese / Piazza Italia

Travolto e ucciso mentre prende il caffè al bar

Antonino Belisario, 66 anni, è morto nel pomeriggio dopo essere stato investito - insieme ad altri pedoni - da un'auto che ha infranto la vetrina di un bar

Non ce l'ha fatta Antonino Belisario, 66 anni, una delle quattro persone ferite nel grave incidente accaduto nella mattinata di domenica a San Giuliano, in piazza Italia. 

L'uomo, residente a Tavazzano con Villavesco (Lodi), è morto nel pomeriggio di domenica all'ospedale Niguarda di Milano dopo essere stato travolto stamane davanti a un bar. Altre otto persone sono rimaste ferite. Alle 9.15 Antonino Belisario, la vittima, stava parlando con alcuni conoscenti quando a pochi metri di distanza, all'incrocio tra via Marco Polo e via Don Bosco, si sono scontrate la Fiat Punto guidata da una 19enne e la monovolume Kia Carnival condotta da un ecuadoregno di 35 anni residente a San Giuliano Milanese.

A causa dell'impatto la Fiat Punto si è ribaltata su di un lato sul marciapiede travolgendo, oltre all'anziano poi deceduto, altri tre pedoni residenti a San Giuliano, di 65, 70 e 71 anni. In tutto sono rimaste ferite nove persone, compresi conducenti e passeggeri delle vetture, ma il 65enne di Tavazzano era l'unico subito ritenuto dai soccorritori in condizioni particolarmente critiche, per politrauma, e per questo soccorso in eliambulanza.

I carabinieri della compagnia di San Donato e della stazione di San Giuliano hanno posto sotto sequestro i veicoli e attendono gli esiti degli esami del sangue dei due conducenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Travolto e ucciso mentre prende il caffè al bar

MilanoToday è in caricamento