Ha un malore alla guida e si schianta: anziano portato via in codice rosso

Sul posto i soccorritori del 118

Un uomo di 86 anni è andato a sbattare con la propria auto contro a un box dopo essersi sentito male per un malore. L'episodio è accaduto verso le 13 del 23 ottobre in via Eugenio Principe, zona Ghisolfa. Sul posto sono accorse un'ambulanza e un'automedica del 118. L'anziano è stato poi trasportato all'ospedale Niguarda di Milano in codice rosso.

Come riferito dal personale dell'Azienda Regionale Emergenza Urgenza, al momento dell'arrivo dei soccorsi, l'86enne era in arresto cardiaco. Al momento l'uomo si trova ricoverato al Niguarda, dove gli è stata attribuita una prognosi riservata. Allertati dell'incidente sia i carabinieri che i vigili del fuoco.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autostrade, confermato lo sciopero domenica 9 e lunedì 10 agosto: le cose da sapere

  • Terrore in Duomo: uomo armato di coltello prende in ostaggio guardia giurata, arrestato

  • Disavventura per una famiglia di Milano, trova la casa delle ferie devastata e occupata

  • Coronavirus, tamponi e mini isolamento per chi torna da Spagna, Grecia, Malta e Croazia

  • Milano, violenta rissa in strada: il video choc dei residenti che seguono tutto dalle finestre

  • Milano, abbonamenti Atm: via ai rimborsi per le mensilità non utilizzate durante il lockdown

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento