Incidente ad Arese, si sente male mentre sta guidando e si schianta contro la rotonda: grave

L'episodio nel pomeriggio di lunedì 17 febbraio. Sul posto un'ambulanza e la polizia locale

Repertorio

Grave incidente nel primo pomeriggio di lunedì 17 febbraio, verso le 14:30, ad Arese. Un uomo di 72 anni ha avuto un malore mentre si trovava alla guida ed è andato a schiantarsi contro la rotonda della biblioteca. Sul posto sono accorsi agenti della polizia locale e un'ambulanza del 118.

Nonostante il trauma cranico e le ferite riportate a causa dell'impatto fossero relativamente lievi, il 72enne è stato trasportato in codice rosso all'ospedale di Garbagnate: le sue condizioni erano gravi a causa di un problema neurologico, lo stesso che avrebbe causato il malore all'origine dello schianto. Al momento dell'arrivo dei soccorritori, riferisce l'Azienda regionale emergenza urgenza, l'uomo era incosciente, ma poco dopo è riuscito a svegliarsi. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La locale ha effettuato sul posto i rilievi utili a ricostruire l'esatta dinamica del sinistro, nel quale non risultano fortunatamente coinvolti altri veicoli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È morto John Peter Sloan, l'insegnante d'inglese più simpatico e famoso d'Italia

  • Spostamenti fuori regione dal 3 giugno: la Lombardia rischia di rimanere chiusa altre 2 settimane

  • Coronavirus, bollettino: altri 285 casi. "Nessun decesso segnalato" in Lombardia in un giorno

  • Esibizione Frecce Tricolori in Lombardia: video e immagini esibizione lunedì 25 maggio

  • Bollettino Coronavirus in Lombardia e a Milano: continuano a salire i contagi +382

  • Bollettino Coronavirus in Lombardia: 38 morti e +354 positivi, il 70% dei nuovi casi in Italia

Torna su
MilanoToday è in caricamento