Giovedì, 13 Maggio 2021
Incidenti stradali Porta Vittoria / Piazza Emilia

Milano, morto il motociclista travolto da una guardia giurata suicida: chi era Aristide

L'uomo è stato travolto da un'auto in piazza Emilia: è morto praticamente sul colpo

I soccorsi

Aristide Dentice è morto poco dopo l'arrivo all'ospedale Niguarda di Milano. Minuti prima, era stato travolto da un'auto guidata da una guardia giurata di 26 anni tra piazza Emila, corso 22 Marzo e viale Piceno. Dopo l'incidente Flavio La Manna, la guardia giurata, si è sparato in testa uccidendosi per il rimorso. Il cuore di Aristide, 65 anni, si è fermato praticamente dopo lo schianto.

L'incidente con il motociclista e la tragica decisione

L'incidente stradale tra Corso 22 Marzo, viale Piceno e piazza Emilia, è avvenuto alle 4. Stando alle prime indicazioni della polizia locale e dei carabinieri intervenuti sul posto è probabile che la guardia giurata non avesse rispettato il semaro rosso.

Sul luogo dello scontro sono subito arrivate due ambulanze e due automediche dell'Azienda regionale emergenza urgenza. Il quadro della situazione è stato fin da subito chiaro. A terra, da un lato c'era il corpo di Aristide Dentice senza segni di vita. Così come senza segni di vita, seduto al posto guida, c'era La Manna che da un po' di tempo lavorava come guardia giurata per Axitea.

Sono stati portati entrambi in ospedale. Prima di essere dichiarati ufficialmente morti entrambi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Milano, morto il motociclista travolto da una guardia giurata suicida: chi era Aristide

MilanoToday è in caricamento